Foto della settimana

Foto della settimana
Flynn Creek Circus (USA)

venerdì 24 maggio 2019

CIRCUS FLIC FLAC (D): "Freaks 2.0" forse nel 2020?

Lo spettacolo Freaks del Circus Flic Flac (D), in scena nella primavera 2018 a Berlino, doveva tornare quest'anno con "Freaks 2.0" e dunque la continuazione del primo spettacolo. Si tratta di uno spettacolo degli orrori, o quasi, in salsa comica stile "Flic Flac", ovviamente misto a numeri circensi.

La compagnia Flic Flac sta avendo problemi a trovare una location in cui presentare la seconda produzione e, per questi motivi, la direzione ha deciso di rimandare al 2020 il secondo spettacolo previsto per quest'anno.

Maggiori informazioni dunque seguiranno. Vi terremo aggiornati costantemente.

CIRCUS HARLEKIN (CH): Il trailer 2019

Lo spettacolo 2019 del Circus Harlekin (CH) si intitola "Nostalgisch gut" / "Cirque à l'ancienne" e vede in pista diversi artisti di livello, tra cui Maurin Rossi e il figlio Pierrot.

Nel video qui sopra, pubblicato sul sito ufficiale del complesso, trovate 4 minuti di immagini registrate durante lo spettacolo tutt'ora in tour per la Svizzera.

La carovana Harlekin si trova attualmente a Linden (24 maggio), visiterà poi Heimenschwand (25-26 maggio) e Ringgenberg (29-31 maggio). Maggiori informazioni e prenotazioni su:

Il Circus Harlekin (CH) fa parte della nostra pagina "Dove si trova il Circo oggi ??" in cui trovate tournée aggiornate di molti circhi europei! La pagina è rintracciabile in alto al nostro sito oppure cliccando QUI !

giovedì 23 maggio 2019

GALLERIE FOTOGRAFICHE: Ogni domenica su www.solocirco.net

Nelle scorse settimane, grazie anche all'aiuto di amici, siamo riusciti a raccogliere diverse immagini di ambiance e di spettacoli di alcuni circhi europei...e per questo vi proporremo diverse gallerie fotografiche nelle prossime settimane!

Ogni domenica su www.solocirco.net e sui nostri social (Facebook e Instagram), a partire da sabato 25 maggio 2019, pubblicheremo diverse immagini. Ecco il programma delle prossime settimane:
  • Sabato 25 maggio 2019: Circus Krone (D) - ambiance
  • Domenica 26 maggio 2019: Circus Krone (D) - show
  • Domenica 2 giugno 2019: Circus Harlekin (CH)
  • Domenica 9 giugno 2019: Circus Starlight (CH)
  • Domenica 16 giugno 2019: Cirque Arlette Gruss (F)
  • Domenica 23 giugno 2019: Circus Royal (CH)
  • Domenica 30 giugno 2019: Circus Knie (CH)
La scorsa settimana abbiamo pubblicato una galleria fotografica del Circo Darix Togni a La Spezia, immagini che trovate al seguente link:

Vi ricordiamo inoltre che tutte le gallerie fotografiche pubblicate sul nostro sito sono visibili nell'omonima pagina, tramite link nel menù in alto oppure direttamente al seguente indirizzo web:

mercoledì 22 maggio 2019

11° YOUNG STAGE FESTIVAL (CH): I video dei vincitori

Natalie Oleinik (USA) & Joachim Ciocca (Svizzera)
Corda verticale
Stella d'oro - Young Stage 2019

Una settimana fa a Basilea (CH) si è conclusa la 11a edizione del Festival internazionale del Circo Young Stage, kermesse circense svizzera dedicata al Circo giovane.

Quest'anno sono stati consegnati 4 premi principali (1 oro, 1 argento e 2 bronzi). Non tutti voi avete potuto vivere questo Festival, purtroppo non sempre famosissimo. Ecco che veniamo noi in vostro soccorso, presentandovi oggi i video dei 4 numeri premiati settimana scorsa.
Mario Español (Svizzera) & Carlos Zaspel (Germania)
Flying pole
Stella d'argento - Young Stage 2019
Winston Fuenmayor (Venezuela)
Magia, manipolazione
Stella di bronzo - Young Stage 2019
Elias Ochsner (Germania)
Giocoleria
Stella di bronzo - Young Stage 2019

Il palmarès completo, comprensivo degli ingaggi e dei premi secondari vinti da tutti gli artisti, è visibile al seguente link:

martedì 21 maggio 2019

LE CIRQUE WORLD'S TOP PERFORMERS: "Tilt"

Dopo il successo di ALIS applaudito da oltre 175.000 spettatori, LE CIRQUE WORLD’S TOP PERFORMERS, la compagnia formata dai migliori artisti del Nouveau Cirque e provenienti dal Cirque du Soleil, presenta uno show completamente nuovo e inedito, dove in un mondo parallelo puoi vivere la vita che sogni, ma dove tutto ciò che accadrà è reale. Per il pubblico sarà un’esperienza davvero unica ed indimenticabile. Uno spettacolo di 90 minuti senza interruzioni e senza usare animali.

LE CIRQUE WORLD’S TOP PERFORMERS riparte dall’Italia con questo attesissimo family show e sarà la grande novità dell’anno. TILT debutterà in versione teatrale con il Christmas Show, per accompagnare gli spettatori durante tutto il periodo delle Feste di Natale, del Nuovo Anno e fino all’Epifania. Per sette settimane, dal 22 novembre 2019 al 6 gennaio 2020, andrà in scena a:
  • Montecatini (Teatro Verdi): 22 - 24 novembre 2019
  • Alba (Teatro Sociale Giorgio Busca): 28 novembre - 1 dicembre 2019
  • Udine (Teatro Nuovo Giovanni da Udine): 5 - 7 dicembre 2019
  • Sanremo (Teatro Ariston): 13 - 15 dicembre 2019
  • Milano (Teatro della Luna): 21 - 28 dicembre 2019
  • Bologna (Teatro EuropAuditorium): 31 dicembre 2019 - 6 gennaio 2020
DALLA REALTA’ VIRTUALE ALLE EMOZIONI VERE
Rifugiandosi in un mondo dove tutto quello che accade è virtuale, si perde il senso di ciò che è vero, reale e tangibile. Infatti, alla fine per quanto possa sembrare fantastico e perfetto, questo mondo implode e va in TILT, ed è questo che ha ispirato il titolo dello spettacolo. Proprio come il capolavoro di Steven Spielberg “Ready Player One”, uscito un anno fa e tra i primi cinque film campioni d’incasso firmati dal celebre regista, ha offerto lo spunto per ideare e realizzare questo nuovo show che, come è nella tradizione di LE CIRQUE WORLD’S TOP PERFORMERS, vedrà protagonista un cast di livello internazionale, formato da artisti considerati l’eccellenza nelle arti circensi contemporanee.

Si esibiranno in numeri aerei e a terra che incanteranno per la loro spettacolarità. Verranno introdotti nuovi elementi come la narrativa, ma interpretata sempre attraverso il movimento, il linguaggio del corpo. Ci sarà la musica naturalmente e anche la danza con parti coreografate. Insomma, sarà uno spettacolo a 360 gradi elettrizzante e romantico al tempo stesso, perché quella circense è un’arte quasi omnicomprensiva.
TILT è la chiave per vivere tante e nuove emozioni vere con nuovi magnifici artisti, sublimi interpreti di performance soliste e corali che tendono oltre i limiti delle possibilità umane. I loro corpi eccezionali interpreteranno l’amicizia, l’alleanza e soprattutto la verità e l’amore.

TILT è la chiave per continuare a credere in se stessi e nelle proprie capacità, nella vita e nei valori più nobili perché, citando il film, “La realtà per quanto dolorosa e terribile ci possa a volte sembrare è l’unico posto dove si può trovare un pasto decente” e dove le sensazioni sono più tangibili.

TILT è la chiave d’accesso al mondo reale che ci appartiene, perché alla fine conta la realtà e ciò che siamo veramente.

Maggiori informazioni e prenotazioni su:

lunedì 20 maggio 2019

CIRCUS ROYAL (CH): Una nuova troupe

Al Circus Royal (CH) è appena arrivata una nuova troupe di artisti marocchini, che portano in scena un numero di pirmamidi umane e acrobazie varie.

La Troupe ha debuttato lo scorso weekend a Engelberg e, grazie all'amico Michele, possiamo presentarvi un breve video della loro esibizione.

Il Circus Royal si trova attualmente ad Altdorf fino a mercoledì 22 maggio 2019, per poi proseguire verso Hitzkirch (24-26 maggio) e Oftringen (29 maggio-2 giugno).

CIRQUE HELVETIA (CH): Gli ultimi spettacoli della stagione

Lo spettacolo "Rêves" del Cirque Helvetia (CH), piccolo complesso svizzero attivo nella regione francese della Confederazione Elvetica, sta arrivando al termine.

Da alcune stagioni il Cirque Helvetia ha accorciato le proprie tournée a 3 mesi, tra fine febbraio e fine maggio, per concentrarsi al meglio sui vari impegni della Fam. Maillard, proprietaria del complesso: tra i tanti anche il Circo natalizia di Moudon.

Le ultime rappresentazioni saranno in scena dal 22 al 26 maggio 2019 a Saxon, nei pressi di Sion nel Canton Vallese. Maggiori informazioni e prenotazioni:

Il Cirque Helvetia (CH) fa parte della nostra pagina "Dove si trova il Circo oggi ??" in cui trovate tournée aggiornate di molti circhi europei! La pagina è rintracciabile in alto al nostro sito oppure cliccando QUI !!

domenica 19 maggio 2019

GALLERIE FOTOGRAFICHE: Circo Darix Togni (I)

Grazie all'amico Massimo Malagoli vi presentiamo alcune immagini del Circo Darix Togni (I) in scena a La Spezia, in Liguria, dove la carovana ha sostato lo scorso aprile 2019. Nella seguente galleria troverete immagini di ambiance e dello spettacolo, in cui ha partecipato anche Bruno Togni con un numero di gabbia e con la cavalleria.

Vi ricordiamo che tutte le gallerie fotografiche pubblicate sul nostro sito sono online anche sulla nostra pagina Facebook, direttamente al seguente indirizzo web:

Clicca sulle immagini per ingrandirle!
 
Trovate questa e tutte le altre Gallerie di immagini pubblicate da Solo Circo X Sempre nella nostra pagina "Gallerie fotografiche", in alto al nostro sito oppure cliccando QUI !!

sabato 18 maggio 2019

CIRCUS OHLALA (CH): Il nono atto

Si tratta del nono atto, come piace chiamarlo a loro, e sarà in scena il prossimo autunno. Stiamo parlando del Circus Ohlala, complesso svizzero presentato da Gregory Knie.

Ohlala, come tutti saprete, è uno spettacolo circense in chiave erotica che negli anni ha saputo affermarsi fortemente nel panorama circense europeo.

La nona produzione sarà in scena a Dübendorf/Zurigo (CH) sotto chapiteau dal 12 settembre al 20 ottobre 2019 e a Losanna (CH) in teatro dal 23 al 27 ottobre 2019, sotto il motto "Destiny".

Le prevendite sono già aperte, maggiori informazioni su:

venerdì 17 maggio 2019

CIRCUS LOUIS KNIE JR. (A): Wien

Il Circus Louis Knie Jr. (A) torna a Vienna dopo alcuni anni: gli spettacoli saranno in scena nel Bezirk Wien 02, ovvero il quartiere 2 nei pressi della fermata della metro "Donaumarina".
Il debutto degli spettacoli è in scena oggi, mentre le rappresentazioni continueranno fino al prossimo 23 giugno 2019 giornalmente alle ore 16.00 e 19.30, domenica e festivi alle ore 14.00 e 17.00 mentre i lunedì unicamente alle ore 17.00. Martedì e mercoledì saranno giorni di riposo.

Maggiori informazioni e prenotazioni:

Il Circus Louis Knie (A) fa parte della nostra pagina "Dove si trova il Circo oggi ??" in cui trovate tournée aggiornate di molti circhi europei! La pagina è rintracciabile in alto al nostro sito oppure cliccando QUI !!

giovedì 16 maggio 2019

TENDENZA CLOWN 2019: Festival di Circo contemporaneo a Milano (I)

Il Circuito CLAPS ripropone a Milano il festival TENDENZA CLOWN, che analizza alcune tendenze della clownerie nel panorama internazionale. Nel cartellone, che si sviluppa dall’11 al 13 e dal 17 al 20 maggio, gli spettacoli più tradizionali si affiancano a quelli più innovativi che uniscono all’acrobatica del circo l’impianto drammaturgico del teatro, l’armonia della danza e spesso la musica dal vivo.

Il Teatro Franco Parenti, una delle location del festival, mette a disposizione spazi per alcune performance indoor e altre all’aperto, ma nel 2019 alcuni eventi avranno luogo anche in un vero chapiteau: quello della Piccola Scuola di Circo di Milano.

Tendenza Clown è un progetto del Circuito CLAPS con il patrocinio di Comune di Milano e Regione Lombardia, in collaborazione con Teatro Franco Parenti, Associazione Pier Lombardo, Piccola Scuola di Circo e progetto CircusZone. Si avvale della consulenza artistica di Valeria Campo (regista, docente di arti sceniche, presidente Commissione Consultiva Circhi e Spettacolo viaggiante del MiBAC).
Dopo il primo fine settimana, andato in scena lo scorso weekend, trovate di seguito il programma dei prossimi giorni:
  • Venerdì 17 maggio (Chapiteau Piccola Scuola di Circo)
    - ore 19.00: Compagnie selezionate Bando Tendenza Clown: Leonardo All'incirca Circo All’incirca - Atina cia. Sonel - Maicol Gatto Matteo Galbusera
    - ore 21.00: Gala Tendenza Clown/Carta Bianca Collettivo Clown: I sommelier Freakclown - Giduglia Patrizia Aroldi - Col cavolo Carlo Rossi - Orlando Furioso Collettivo Clown
  • Sabato 18 maggio
    - ore 15.00: Tintalò Cirkusz Tintalò Tarsulàs – Bagni misteriosi*
    - ore 16.30: Tintalò Cirkusz Tintalò Tarsulàs – Bagni misteriosi*
    - ore 18.00: Tintalò Cirkusz Tintalò Tarsulàs – Bagni misteriosi*
    - ore 21.00: En eventail – Five Foot Fingers - Bagni misteriosi*
  • Domenica 19 maggio
    - ore 16.00: Tintalò Cirkusz Tintalò Tarsulàs – Bagni misteriosi*
    - ore 17.30: Tintalò Cirkusz Tintalò Tarsulàs – Bagni misteriosi*
    - ore 18.00: Les Escargots Toti Toronell&Pere Hosta – Bagni misteriosi*
    - ore 20.00: Les Escargots Toti Toronell&Pere Hosta – Bagni misteriosi*
    - ore 21.00: En Éventail – Five Foot Fingers - Bagni misteriosi*
  • Lunedì 20 maggio
    - ore 21.00: Huitième Jour La Mob à Sisyphe – Sala Grande Teatro Parenti
  • 17-18-19 maggio
    Masterclass internazionale - progetto CirkAround
* = in caso di pioggia gli spettacoli ai Bagni Misteriosi si terranno nel foyer del Teatro Parenti

Maggiori informazioni su:

SCUOLA CIRCO LIDIA GOLOVKOVA (CH): Gli spettacoli di fine anno

Al Cinema Teatro di Chiasso (CH) sabato 18 maggio alle ore 14.00 e alle ore 17.30, la Scuola Circo Lidia Golovkova festeggerà il suo 17° compleanno con 2 differenti spettacoli.
Allo spettacolo parteciperanno tutti gli allievi della scuola e allievi vincitori a Festival Internazionali in Svizzera, Svezia, Lettonia, Lituania, Russia e Ucraina. Nell’ultimo anno le vincitrici sono:
  • Babina Pult e Ilara Malinverno
    vincitrice del primo posto al Festival Inernazionale a Lugnak (LNR), e il secondo posto al Festival Interanzionale a Riga in Lettonia, “Duo sul cubo”.
  • Deanna Regazzoni
    vincitrice del terzo posto al Festival Interazionale a Shakiai (Lituania) con un numero sul palo volante
  • Lya De Righetti
    vincitrice del il secondo posto al Festival Internazionale “Il mondo piento di meraviglie”, Riga, Lettonia e il terzo posto al Festival Internazionale “The Future of Circus”, Lugansk, (LNR).
  • Samuela Mondani
    vincitrice del secondo posto al Festival Internazionale “The Future of Circus”, Lugansk, (LNR).
Durante lo spettacolo lasciatevi sorprendere da questi giovani artisti pluripremiati perché la loro abilità e bravura sono frutto di un intenso e motivato lavoro. Ideata e diretta da Lidia Golovkova e Stefania Ponzio la scuola ospita ben 60 ragazzi e ragazze che si allenano durante il loro tempo libero presso le palestre delle scuole medie di Breganzona, Pregassona e Bioggio.


mercoledì 15 maggio 2019

11° FESTIVAL YOUNG STAGE (CH): Il Palmarès

Si è concluso ieri sera a Basilea (CH) il Festival internazionale del Circo "Young Stage", kermesse circense dedicata ai giovani artisti, in scena da 11 anni nella città renana.

Ecco di seguito il responso della giuria di professionisti:
  • Stella d'oro
    - Natalie Oleinik & Joachim Ciocca (USA/Svizzera): Corda verticale
  • Stella d'argento
    - Mario Español & Carlos Zaspel (Svizzera/Germania): Palo aereo
  • Stella di bronzo
    - Winston Fuenmayor (Venezuela): Magia, manipolazione
    - Elias Oechsner (Germania): Giocoleria
  • Premio del pubblico
    - Julio Fajardo & Maite Ramirez (Cuba): Mano a mano
  • Premio giovani "Young Star"
    - Chilly Brothers (Belgio, Canada): Russian Cradle
  • Cirque du Soleil Award
    - Natalie Oleinik & Joachim Ciocca (USA/Svizzera): Corda verticale
  • Cirque Éloize Award
    - Mario Muntwyler & Willem McGowan (Svizzera/USA): Giocoleria
  • Coup de Coeur des 7 doigts de la main
    - Mario Español & Carlos Zaspel (Svizzera/Germania): Palo aereo
  • Premio del Circus Monti (CH)
    - Milena Beneke & Christopher Hartwig (Germania): Trapezio duo
  • Premio dell'associazione Circus-, Variété und Artistenfreunde der Schweiz
    - Julio Fajardo & Maite Ramirez (Cuba): Mano a mano
  • Premio dell'associazione svizzera delle scuole di circo
    - Mario Muntwyler & Willem McGowan (Svizzera/USA): Giocoleria
  • Ingaggio al Circus Roncalli (D)
    - Milena Beneke & Christopher Hartwig (Germania): Trapezio duo
  • Ingaggio al Feuerwerk der Turnkunst (D)
    - Mario Español & Carlos Zaspel (Svizzera/Germania): Palo aereo
  • Ingaggio al Palazzo Colombino Basel (CH)
    - Natalie Oleinik & Joachim Ciocca (USA/Svizzera): Corda verticale
  • Ingaggio all'Europa Park (D)
    - Chilly Brothers (Belgio, Canada): Russian Cradle
  • Ingaggio al GOP-Variété (D)
    - Helena Jans (Belgio): Cinghie aeree
  • Ingaggio al Casino Theater Winterthur / "Stille Kracht" (CH)
    - Milena Beneke & Christopher Hartwig (Germania): Trapezio duo
Un grandissimo complimento agli organizzatori del Festival, nonché a tutti i giovani artisti a cui auguriamo delle carriere piene di soddisfazioni. La 12esima edizione di Young Stage sarà in scena, come sempre, a Basilea nel corso del prossimo maggio 2020.

Maggiori informazioni su:

martedì 14 maggio 2019

CIRCUS NOCK (CH): La fine di un'era?


La notizia è di venerdì scorso, ma noi arriviamo solo oggi: il Circo Nock (CH) non esiste più. Si tratta di una notizia pesante per tutto il mondo circense, ancor di più per chi conosce bene questo complesso.

Il Circo Nock aveva previsto inizialmente una tournée ridotta nel 2019, confermando però la normale stagione 2020 per il giubileo dei 160 del complesso. Da venerdì tutto questo non c'è più: il Circo Nock chiude definitivamente dopo 158 anni di storia. I motivi sono molteplici: dalle difficoltà finanziarie ai problemi a trovare piazze adatte, dalla regolamentazione sempre più rigida alla difficoltà di mantenere un elevato standard. 

Poi però è di ieri la notizia (vedi QUI in tedesco) che il canton Argovia, sede dell'azienda Nock, ha aperto una procedura di fallimento nei confronti del circo.

Non vogliamo dilungarci troppo, dedicheremo prossimamente un reportage al Circo Nock e alla sua storia. Vi lasciamo con un articolo di giornale apparso sul quotidiano ticinese "La Regione Ticino", in cui viene interpellata anche Masha Dimitri, figlia del famoso clown e mimo svizzero:
La fine di 158 anni di storia fatta di divertimento, passione, acrobazie, animali: il circo Nock, il più vecchio della Svizzera, ha chiuso per sempre. È stata la stessa la famiglia Nock, le cui origini risalgono al XVII secolo, ad annunciarlo, ieri. I motivi di questa dolorosa decisione, come riferisce l’Ats, sono diversi: i deficit, aumentati nonostante il buon livello di autofinanziamento, poi la concorrenza di altri tipi di spettacoli come concerti, musical, teatro. A questo si aggiungono le sempre maggiori difficoltà a trovare luoghi dove issare il tendone – “in passato i comuni erano felici quando arrivava il circo, ora si ha la sensazione di essere solo tollerati” hanno detto gli organizzatori –, i prezzi di affitto che aumentano di anno in anno, i più severi requisiti necessari per l'impiego di animali, senza dimenticare le proteste degli animalisti, presenti anche in Ticino quando il Circo Nock arrivava in tournée.

“Non è facile compiere questo passo – hanno spiegato i gestori –, ma purtroppo la nostalgia, la professionalità e la passione da sole non bastano più. Non possiamo più garantire l'elevato standard di qualità”.

«Un vero peccato – commenta Masha Dimitri, interpellata dalla ‘Regione’–. Mio papà li conosceva bene: brava gente, che ha provato a adattarsi a questa ondata moderna, il cosiddetto ‘nuovo circo’. Avevano introdotto una regia, un filone poetico. Con semplicità, ma molto bello. Purtroppo non ce l’hanno fatta». Oltre ad essere figlia d’arte, Masha ha vissuto in prima persona la vita itinerante del circo. «È davvero una forma di vita diversa, lo si porta nel sangue. Sono stata in tournée durante cinque anni circa. La mia esperienza di circo classico l’ho fatta nel 1992 con il Knie. Quella stagione giravamo insieme al Cirque du Soleil. Sono stata una privilegiata». Ma oggi i tempi sono cambiati e le difficoltà che hanno portato alla chiusura del circo Nock sono in realtà una tendenza, spiega la figlia del prestigioso clown, che colpisce un po’ tutte le compagnie di circo tradizionale. «Anche il circo Monti ha dovuto fare un cambio radicale, riducendo della metà la loro tournée, perché vedevano che non riuscivano a riempire la tenda. Anche il circo Starlight fa ora una piccola tournée». Ridurre la durata della tournée vuol dire anche dover trovare altre fonti di sostentamento: «Il circo Monti per esempio ha aperto un’impresa di noleggio tende. Sono rimasti un po’ nel loro ambito. Così riescono a compensare l’incasso che non viene più fatto con gli spettacoli». Per il Nock tuttavia non ci sono state più chance ed è giunto alla fine di un percorso durato un secolo e mezzo. «È durissima smettere per un artista di circo – riprende Masha Dimitri –. Quasi impossibile reinventarsi dopo tanti anni. Se non trovano un lavoro nel loro ambito, immagino che faranno molta fatica».

Tra le motivazioni che hanno portato alla chiusura del Nock si citano, in primis, il problema dei costi e le difficoltà burocratiche per piazzare le tende: «È vero, attualmente costa una fortuna ed è tutto più complicato: il montaggio, la pulizia, gli allacciamenti, i permessi, l’elettricità, il controllo annuale dei camion. Sono diventati costi altissimi» assicura Masha, che lamenta inoltre quella che, a suo avviso, è una regolamentazione «troppo rigida» per la questione degli animali. «L’ostilità per il tema degli animali ha fatto male al circo. C’era chi si diceva contro senza nemmeno verificare come venivano trattati. Eppure in ambiti domestici ci sono animali che stanno molto peggio». Il circo Nock «ha provato – ripete Masha – a trovare una nuova strada, e devo dire che non mi dispiaceva per niente il loro tentativo di creare una forma più teatrale. Hanno voluto comprendere i tempi che corrono e adattarsi. Ma anche questo, alla fine, rappresenta costi: gli artisti devono arrivare prima dell’inizio della stagione, va montata la tenda in anticipo, e bisogna soprattutto provare molto di più. Purtroppo non ha funzionato».

Tendone calato per sempre: dopo 158 anni di spettacoli, il Circo Nock cessa l’attività. Colpa della concorrenza, dei costi più alti e delle regole sempre più rigide.

‘È durissima smettere per un artista di circo – ci racconta Masha Dimitri –, ed è quasi impossibile reinventarsi dopo tanti anni, temo che faranno molta fatica’.

Fonte

Daniel Ritzer
TI-PRESS (foto)